Benearrivato Ruben!

Un'esperienza meravigliosa!

Ho sempre desiderato vivere una cosa così importante come la nascita di mio figlio in modo speciale, ma soprattutto piacevole. Notoriamente si parla del parto come di un qualcosa di estremamente doloroso. Certo è un'esperienza intensa, ma come tutte le cose, l'ambiente che ti circonda e lo spirito possono notevolmente fare la differenza.

Alla casa maternità ho trovato profondo rispetto e riverenza per un momento così importante.

Io e il mio compagno guidati ma mai disturbati nella nostra intimità. L'amore, la cura e la dolcezza che ci hanno circondato ci hanno permesso di creare una profonda connessione tra di noi e di farci guidare entrambi dall'istinto per agevolare la nascita di nostro figlio.
Posso dire di aver accolto Ruben inebriata dall'essenza di lavanda e col sorriso... quando Isa mi ha fatto toccare la testina del mio bambino che si era affacciata per uscire, l'emozione è stata così grande che ho iniziato a ridere di gioia e dopo poche spinte il bambino è nato. Ero a carponi perché è in questa posizione che l' ho partorito e Isa me lo ha messo davanti col cordone ombelicale che ci univa ancora: meraviglioso!. Mi guardava con due occhioni enormi ed io guardavo lui estasiata, toccandolo delicatamente e piangendo di gioia. Il mio compagno era vicino a noi ed aveva già iniziato a commuoversi da quando era fuoriuscita la testina.
Una volta nato abbiamo dormito tutti e tre nel lettone della casa maternità, con Ruben in mezzo a noi appisolato nel materassino di farro.

Una parola per definire questa esperienza: magica.

La nascita è un evento speciale ed Isa, Luisa, Isabella con la loro energia lo colorano di magia e amore. Per accogliere una nuova vita ci vuole un ambiente speciale ed io l'ho trovato……..spero che la mia esperienza invogli tante mamme a regalarsi un parto straordinario! Buona Vita!